Indaco

Il sesto archetipo secondo il Metodopg è il colore Indaco, rappresentato , nel Metodopg, dal dio della ricerca e della sapienza. Ci nutriamo di studio, perché la nostra mente è curiosa e cerca sempre qualcosa di cui occuparsi e pensare . Lo studio, a qualunque età e livello, porta consapevolezza, crescita per realizzare meglio un progetto, un lavoro, un insegnamento. Come l’ Angelo Nemabiah , nella tradizione ebraica, è portatore di chiarezza e di discernimento, simbolicamente esistono nell’immaginario collettivo , la ricerca della perfezione, la scuola , le grandi scoperte…quale grande archetipo è collegato nella sua applicazione all’educazione, alla medicina, alle nuove idee. Questo aspetto è rappresentato dai grandi ricercatori e precursori, ma anche dagli apprendisti di ogni lavoro e da chiunque si aggiorna e studia qualcosa. 

Ogni gruppo o società che ha dedicato energie allo studio ha saputo adattarsi ai cambiamenti, riconosciuto le sue radici e, più forte rispetto ad altri, ha invaso e conquistato altri territori non solo con le guerre ma con la forza delle idee e delle politiche.

Nella vita personale lo studio rappresenta comunque un aspetto, anche se inconsapevole o passivo come quando , per esempio, guardando la tv, qualcosa cattura la nostra attenzione.

Chi ruba i nostri pensieri? Come nutriamo la nostra mente? Il Pensiero a cui stiamo dando forza e parole rispecchierà la nostra vita o quella di altri?