Arancione

Come annunciato scrivo di altri due aspetti del Metodopg.

L’Arancione è il secondo aspetto del Metodopg, un colore composto armoniosamente dal giallo e dal rosso e simbolicamente rappresentato da entrambi gli aspetti

Il secondo archetipo è il dio Marte, il proprio lavoro ovvero la nostra maggiore occupazione , le nostre competenze , applicate in una azione che ci dà modo di realizzare, di costruire o insegnare, riordinare qualcosa o assistere qualcuno . Un lavoro che in cambio ci restituisce il denaro, il cibo , soddisfazioni e relazioni.

Il lavoro, qualunque esso sia, rispecchia la nostra passione, come investimento emotivo e come causa di fatica e di adattamento. Se non ci fosse una motivazione valida non si potrebbe sopportare un lavoro continuativo. Ecco il lavoro, come l’arancione, deve essere colorato di rosso e di giallo. Occorre infatti l’obbiettivo del denaro, il rosso, come primo aspetto e occorre il terzo , il giallo, come la motivazione di più ampio respiro, radicata nei sogni profondi del nostro Cielo.

Il secondo archetipo nel Metodopg è il dio Marte, l’iniziatore che apre una strada da realizzare, non proprio con una guerra, ma con l’energia necessaria per affrontare le fatiche di ogni giornata.